HomeMagazineLibri sulla Radio10 libri sulla radio da leggere sotto l’ombrellone

10 libri sulla radio da leggere sotto l’ombrellone

10 libri sulla radio da leggere sotto l’ombrellone

Durante le vacanze estive aumenta il tempo per il relax e la lettura. Ecco quindi alcuni libri sulla radio o scritti da conduttori radiofonici, per gli amanti del mezzo e non. Iniziamo dai più recenti.

1. “Raistereonotte. Il programma notturno di Radio Rai nel periodo dal 1982 al 1995” di G. Vigorito

Il programma radiofonico che ha contraddistinto più di una decade e che tuttora è il punto di riferimento transgenerazionale di moltissimi ascoltatori. Con l’introduzione di Carlo Massarini, i contributi dei collaboratori storici e le testimonianze dei vip del mondo della musica e dello spettacolo: da Ligabue a Baglioni, da Bennato ad Arbore. A cura di Giampiero Vigorito e dei conduttori di Raistereonotte. Prefazione di Carlo Massarini.

2. “Confessioni di una dj” di Manuela Doriani.

L’ex conduttrice di Radio Deejay, Capital, Station 1, RDS, RIN, Kiss Kiss, Play Radio e m2o si racconta: accanto alle frequenti brillanti avventure, spesso anche erotiche, incontra sottaciuti disagi e duri sacrifici.

3. “Scosse – La mia vita a cuore libero” di Gianluca Gazzoli

Il giovane speaker di Radio Deejay ripercorre il periodo della sua adolescenza e dei primi lavori, caratterizzato da un grande problema al cuore che lo affligge, ma che non rivela mai a nessuno per paura di giudizi e trattamenti differenti. “Spero che la mia storia arrivi soprattutto a chi ha bisogno di sentirsi spronato a superare gli ostacoli che la vita ci pone lungo la strada e a dare sempre il meglio di sé per raggiungere i propri sogni, saltare più in alto e spiccare il volo”. – ha dichiarato Gianluca.

4. “Qui radio libera. Appunti e racconti degli anni che sconvolsero l’FM” di Enzo Mauri

Qui Radio Libera racconta la storia della radiofonia libera italiana dal 1975 fino agli anni ’90 attraverso le testimonianze dei diretti interessati. Il primo capitolo è autobiografico, i successivi analizzano gli elementi che influenzarono il fenomeno delle radio libere, dalla Rai a Radio Monte Carlo, per poi dare voce ai principali protagonisti.

5. “Suoni nell’etere. 100 anni di musica e radio” di Simone Fattori.

Cos’hanno in comune What’s Going On di Marvin Gaye, Bohemian Rhapsody dei Queen e Creep dei Radiohead? Oltre a essere dei brani fondamentali nella storia della musica, tutti e tre probabilmente non sarebbero mai stati neppure pubblicati se non fosse esistita la radio. Radio e musica leggera: un’avventura che dura da cento anni e non accenna a terminare. Interviste esclusive a Renzo Arbore, Claudio Cecchetto e Linus completano il racconto. Prefazione di Enrico Menduni e Postfazione di Massimo Cotto.

6. “Ma la notte… Sì! 60 anni di storia d’Italia visti con gli occhi della più famosa dei meno famosi” di Silvia Annicchiarico

“60 anni fa l’incontro con i Beatles in una suite e il mio primo amore: Renato Pozzetto. Nei Settanta l’Eurovision e il colpo di fulmine con Renzo Arbore. Indimenticabili anni Ottanta, dal “Pap’occhio” a “Quelli della notte”, ma quanti pianti per John Lennon e che rischio con il boss Epaminonda! Roventi anni Novanta, tra Hit Parade su Radio 2 e le incursioni in Sardegna con la mia amica Alba Parietti. Gli anni Duemila si aprono con le Torri Gemelle e Lina Wertmüller che mi chiama per fare la put***a a teatro. E sempre la notte nel destino… stavolta sulle frequenze di RTL“.

7. “Fino a quando” di Linus

Nel suo ultimo romanzo, Linus ipotizza il suo ultimo giorno alla radio. Un giorno dovrà succedere, e in queste pagine il passato e il presente si intrecciano per raccontare una storia di successo che lega le ambizioni di un ragazzo della provincia milanese a quella della radio più influente d’Italia. Nel giorno della svolta, quello dell’addio alla quotidianità scandita dalle dirette, Linus ripercorre sessant’anni di vita vissuta (quasi) sempre con un microfono a pochi centimetri dalla bocca Dalle prime esperienze nelle radio improvvisate fino alla direzione innovativa che ha trasformato Deejay nel riferimento assoluto di oggi.

8. “Sette tesi sulla magia della radio” di Massimo Cirri

Cirri comincia questo libro con la scena epica del Titanic e prosegue raccontandoci come dal titic titic del segnale morse si sia passati alle trasmissioni vocali, e come l’invasione di milioni di “radio music boxes” nelle case sia stata una pacifica, meravigliosa rivoluzione. Massimo costruisce un racconto che è al tempo stesso cronaca appassionata e a tratti esilarante di una vita di lavoro in radio e meditazione su questo medium: che cambia, cresce, passa dal transistor al podcast ma rimane un luogo di incontro magico, che vive nello spazio puro del suono e si sottrae alla tirannia delle immagini per essere un luogo di libertà, in cui la musica e le parole sono ancora, fino in fondo, se stesse.

9. “Ritorno alle terre selvagge” di Frank Lotta

Questo libro non tratta nella sua interezza di radio, ma rivive un periodo di crisi del conduttore: arrivato finalmente a Deejay, la radio dei suoi sogni, si sente però confuso, non pienamente soddisfatto. Per capire la sua strada decide quindi di ripercorrere il cammino di Chris McCandless in Alaska, ripreso nel film “Into the Wild”.

10. “Non mollare mai!” di Marco Mazzoli

Questa è la prima, grande, spudorata storia dello “Zoo di 105” raccontata senza sconti né censure dal suo folle e coraggioso condottiero. Sullo sfondo di una Miami da sogno e di una Milano da schifo, Marco Mazzoli racconta di sfighe assurde. Di denunce, censure, querele e di dolorosi tradimenti. Ma anche di meravigliose, goduriosissime rivincite. Un libro per ridere, indignarsi, ricordare. Ma ha anche un effetto benefico inaspettato: perché leggendo le gesta di questo “ragazzino di dodici anni intrappolato nel corpo di un quarantenne”, si trova un po’ di coraggio per affrontare le nostre sfighe quotidiane, tenere duro e non perdere mai la voglia di sognare.

Li avete già letti tutti? Allora non potete perdervi i due libri di Stefano Piccirillo, conduttore di Radio Kiss Kiss: Dieci canzoni una vita” e “Una volta, ancora una volta”. Il primo racconta alcuni episodi dei più famosi speaker nazionali: in ogni capitolo Stefano scrive con un conduttore che si racconta attraverso le sue 10 canzoni preferite. Il secondo libro, uscito da poco più di un anno, è un viaggio nella vita di Piccirillo, tra amore, radio ed eventi speciali.

Francesco Pinardi

Francesco Pinardi

Conduttore radiofonico, speaker, giornalista e studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Torino. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Rai Radio 2 è la Radio Ufficiale di “Io leggo perché”

Rai Radio 2 è la Radio Ufficiale di…

RDS 100% Grandi Successi torna in tour nell’estate 2021

RDS 100% Grandi Successi torna in tour nell’estate…

Gianluca Gazzoli nuovo speaker di Radio Deejay

Gianluca Gazzoli nuovo speaker di Radio Deejay

Articoli recenti

Sanremo 2022: confermata la presenza di Fiorello

Sanremo 2022: confermata la presenza di Fiorello

Radio Subasio: J-AX live a Subasio Music Club

Radio Subasio: J-AX live a Subasio Music Club

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.