GSelector: un caso di successo con Radio Babboleo

Strumentazione Radiofonica

GSelector: un caso di successo con Radio Babboleo

Vincenzo Manzullo, station manager, e Max Repetto, programmatore musicale e voce di Radio Babboleo, ci raccontano la loro esperienza con RCS GSelector.

Piccola introduzione su Radio Babboleo e Radio Babboleo Suono. Quando sono nate le due emittenti? Da quanto tempo andate in onda col formato attuale?
Radio Babboleo nasce nel Maggio del 1976 ed è la stazione radio dell'intrattenimento: trasmette ogni giorno la musica migliore dagli anni '90 a oggi, selezionata secondo un gusto adulto, pop, con suoni caldi, conosciuti ed emozionanti. I condut- tori di maggior appeal e l'informazione in breve di Radio Babboleo accompagnano la giornata con tutto ciò che di interessante accade a Genova e in Liguria. Radio Babboleo Suono nasce nel Luglio 1998 ed è la stazione radio della musica anni '70 e '80: dai Pink Floyd ai Police, dai successi di Michael Jackson ai Genesis, spaziando tra la migliore selezione pop che ha reso unico un periodo musicale vivo ancora oggi. Le sue sequenze musicali mozzafiato sono sempre pronte per ricaricare la giornata con ricordi e nuove emozioni. Il gruppo comprende anche una terza emittente, Radio Babboleo News, di formato news/talk incentrata sul territorio ligure. I tre formati sono in onda dal 2008.

Come mai avete scelto RCS GSelector come vostro sistema di programmazione musicale?
Avevamo necessità di fare un salto di qualità sulla generazione e sul controllo delle sequenze musi- cali. Inoltre avevamo bisogno di un flusso di lavoro semplificato ma efficace, che con il precedente software non potevamo ottenere.

Quanto tempo ci è voluto per imparare ad usare GSelector e per iniziare a usarlo in onda?
Tra apprendimento e preparazione, abbiamo lavorato complessivamente per 5 mesi. In una prima fase abbiamo avviato GSelector solo su Radio Babboleo Suono, dopodiché ci siamo occupati dell'implementazione su Radio Babbo- leo. Ci ha aiutato parecchio l'interfaccia grafica, molto chiara e ordinata. Oltretutto il software è in italiano e questo è certamente un bel vantaggio.

Come è migliorato il vostro flusso di lavoro nella produzione delle scalette?
Abbiamo avuto notevoli vantaggi, soprattutto in termini di rapidità. Tramite l'importazione della pubblicità dal nostro sistema di messa in onda, possiamo generare scalette di durata precisa, che tengono conto della quantità reale di pubblicità presente in palinsesto. Possiamo reimportare più volte la pubblicità durante la giornata, così anche il nostro ufficio pubblicità può lavorare in maniera più flessibile. Siamo talmente sicuri della qualità delle sequenze musicali che ormai ci limitiamo a controllare manualmente solo i tempi, in particolare su Radio Babboleo dove abbiamo un clock più ricco, con continui eventi e giochi. Nel comp- lesso, con GSelector abbiamo più qualità e più tempo da dedicare alla parte artistica.

Hai accennato in precedenza alla facilità nell'applicare le vostre policy in GSelector. Puoi spiegare meglio cosa intendi?
Tutte le policy che il software offre sono facilmente comprensibili. E' stato necessario attivare veramente poche policy per ottenere quasi da subito il risultato cercato. Le policy automatiche di GSelector ci hanno aiutato tantissimo in questo senso, mi riferisco in modo particolare alla "Distribuzione Lineare" e alla "Distribuzione Radiale" dei Brani.

Raccomanderesti GSelector?
Certo! Sia per il prodotto sia per l'assistenza, che è di ottimo livello e sempre disponibile.