HomeMagazineIntervisteRTL 102.5 in Puglia: intervista ad Angelo Baiguini

RTL 102.5 in Puglia: intervista ad Angelo Baiguini

RTL 102.5 in Puglia: intervista ad Angelo Baiguini

È appena iniziata l’ultima settimana di “trasferta” per RTL 102.5, Radio Zeta e Radiofreccia che quest’estate trasmettono dal Bluserena Valentino Village in Puglia; noi di Radiospeaker.it abbiamo raggiunto il villaggio e abbiamo fatto quattro chiacchiere con Angelo Baiguini, direttore artistico e voce storica di RTL 102.5.

Angelo Baiguini ci ha aspettati al truck della radio, all’ingresso del villaggio da dove ogni giorno trasmettono dalle 6 a mezzanotte fino al 23 Agosto; abbiamo fatto un tour del truck e degli studi di Radio Zeta e Radiofreccia all’interno delle strutture del Valentino dove abbiamo incontrato tutti gli speaker e gli addetti ai lavori che sono impegnati in queste dirette esterne.

Con Angelo abbiamo fatto quattro chiacchiere su questa esperienza che stanno vivendo in un momento particolare per tutti noi; abbiamo cercato di capire come la radio “Very Normal People” faccia a curare il profondo rapporto che ha da sempre con gli ascoltatori anche in un momento di “distanziamento” come questo.

Fabrizio Ferrari e Matteo Campese per la Power Hits Estate 2020

Tra le altre cose si è parlato del tanto atteso evento “Power Hits Estate 2020” che il prossimo 9 Settembre si terrà in un’arena di Verona completamente vuota. Abbiamo incontrato Fabrizio Ferrari e Matteo Campese che conducono l’appuntamento giornaliero su RTL e che condurranno l’evento insieme a Baiguini e Mara Maionchi; Ferrari e Campese si sono divertiti a realizzare “lo spottone” dell’evento in esclusiva per noi di Radiospeaker.it.

Alla fine della nostra intervista Angelo Baiguini ci ha parlato delle nuove leve delle radio del gruppo RTL 102.5: abbiamo notato alcune nuove voci nel palinsesto di RTL prese in prestito da Radio Zeta e Radiofreccia… sarà una prova generale per la prossima stagione?

Certamente secondo Baiguini chi si vuole avvicinare al gruppo della prima radio d’Italia dovrebbe avere tanta passione per la radio e per la musica, voglia di comunicare e dovrebbe saper “insegnare un linguaggio giovane” per la radio fatta dai giovani per le generazioni del futuro.

Guarda l’intervista integrale ad Angelo Baiguini

Adriano Matteo

Adriano Matteo

Tecnico del suono radiofonico, live e broadcast, giornalista iscritto all'albo pubblicisti della Puglia e grande appassionato di radio in tutte le sue sfaccettature. Leggi i miei articoli

Articoli popolari

Radio Deejay, “Say Waaad?” torna in radiovisione

Radio Deejay, “Say Waaad?” torna in radiovisione

Amadeus parla di Sanremo 2021 su Radio Zeta

Amadeus parla di Sanremo 2021 su Radio Zeta

Articoli recenti

Anna Pettinelli è positiva al Covid: trasmette da casa

Anna Pettinelli è positiva al Covid: trasmette da…

Suite 102.5 Prime Time Live: Lunedì ospite Samuel

Suite 102.5 Prime Time Live: Lunedì ospite Samuel

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità del Settore Radiofonico.