Nasce Radio Pagano: la web radio del Liceo Classico di Campobasso

Web Radio

Nasce Radio Pagano: la web radio del Liceo Classico di Campobasso

Più di ottanta studenti coinvolti in un progetto radiofonico.

Il Liceo Classico Mario Pagano di Campobasso ha inaugurato la sua prima web radio, Radio Pagano.

Come apprendiamo da www.cblive.it, l’emittente si può ascoltare tramite il sito internet della scuola, un’app e relativi social network, e coinvolge una redazione composta da oltre ottanta studenti, guidati dai giornalisti Giovanni di Tota, Enzo Luogo e Carlo Santella.

Il palinsesto della radio comprende un giornale radio (un vero notiziario che spazia anche alle iniziative scolastiche), più rubriche tematiche dedicate alla musica, al cinema e allo sport, e uno spazio per le interviste. L’obiettivo è fornire ai ragazzi i giusti strumenti per orientarsi al meglio nel difficile mondo della comunicazione (partirà infatti un progetto in collaborazione con la Fondazione Neuromed, mirato proprio alla lotta alle fake news), avvicinandoli alle nuove tecnologie, e rendendoli allo stesso tempo protagonisti dell’informazione. Un’iniziativa che insegna agli studenti a lavorare in autonomia per realizzare un progetto comune.

Web Radio: tutte le Radio delle scuole italiane

Elementari, medie, superiori… scuola e web radio sono due realtà che negli ultimi anni si interfacciano con sempre più frequenza, ricordiamo ad esempio la web radio dell’Istituto “Mancini” di Ariano Irpino, Teen’s Kaos Radio per la scuola media Luca Pacioli di Follonica, la web radio dell'Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Terranuova, Radio Freccia Azzurra per l’istituto Giorgio Perlasca di Roma, il caso di Radio Panetti e la Siae

Abbiamo davvero moltissimi esempi, a dimostrazione di come coinvolgere i ragazzi in un progetto come una web radio, possa aiutarli a lavorare meglio all’interno di un gruppo, conoscere e approfondire le proprie capacità, e fare una prima esperienza che li avvicina al mondo del lavoro.

Ore di lezione in cui i ragazzi lasciano i banchi per realizzare qualcosa grazie alle loro idee e competenze, per se stessi, i loro coetanei, e soprattutto insieme agli altri.

Non ci resta che fare i migliori auguri ai ragazzi di Radio Pagano per questa prima esperienza ai microfofoni. Per qualcuno di loro, potrebbe anche essere il primo passo verso una carriera in radio.

Articolo a cura di Vittoria Marchi

Corsi di Radio

Sogni di lavorare in Radio e non sai da dove cominciare?
Scegli uno dei Corsi di Radiospeaker.it!

Fill out my online form.